Guida principianti: Come installare WordPress da zero

11 Gen 2019 - Guide, Wordpress


Guida principianti: Come installare WordPress da zero

Vuoi crearti un sito da solo, hai sentito parlare delle potenzialità di WordPress, ma non sai nemmeno come si installa? Segui questa pratica guida per principianti su come installare WordPress da zero.

Le installazioni di WordPress posso essere fatte o direttamente nel vostro hosting, oppure in locale (direttamente sul vostro computer); vediamoli insieme.

Installare WordPress in locale

Installare WordPress locale con Local By Flywheel

Vediamo il primo caso in cui andremo ad installare WordPress su mac o su pc in locale con l’ausilio di un favoloso programma che vi aiuterà non poco, rendendovi la vita decisamente semplice: Local By Flywheel.

Questo programma, vi permetterà di creare infiniti siti web in locale, andando a installare in modo del tutto automatico una versione aggiornata di WordPress sul vostro hardisk senza dover conoscere codici, metodologie particolari ecc.
Vi basterà seguire le immagini qui sotto ed il gioco è fatto

  • Aprite Local
  • cliccate sul + in basso a sinistra
  • Date un nome al sito web
  • Scegliete se installare una versione di default o custom
  • Inserite il nome utente, password e email di amministrazione che volete
  • premete su ADD SITE (o aggiungi sito)

Fatto, semplice e veloce!

Come potete vedere dall’ultima immagine, ad installazione conclusa, avete tutti i dati che vi servono a portata di mano

  • Tipo di web server (in locale è nginx ma trasportando online va bene anche apache)
  • versione del php
  • Versione di MySql
  • Versione di WordPress
  • Path di installazione del sito in locale.

Adesso potete godervi un installazione pulita di WordPress in locale.

Installare WordPress online sul vostro hosting/dominio

I metodi possono essere molteplici tra cui i principali:

  1. Tramite FTP | scaricando il file .zip
  2. Tramite il vostro fornitore di hosting | dove avete acquistato il dominio e il vostro spazio web
  3. Tramite il vostro fornitore di hosting | acquistando direttamente un hosting WordPress
  4. Affidarsi ad un’agenzia web che lo farà al posto vostro

Scopri come installare WordPress da zero.

Installare WordPress su aruba tramite FTP:

Acquisto dominio e hosting

Il metodo migliore, secondo la mia esperienza, per avere un’installazione pulita è il seguente:

Supponendo che non abbiate comprato nessun dominio né hosting, andate sul sito del vostro fornitore di servizi preferito (es: siteground.it, register.it o aruba.it) e provvedete ad acquistare un dominio con hosting associato linux (anche la versione easy va più che bene).

Per comodità prendiamo come esempio gli step su Aruba.

Acquisto piano linux su Aruba per installazione WordPress

Recupero dei dati FTP

Una volta che avete acquistato il servizio dominio+hosting (circa 24€ annui+Iva) vi arriveranno una serie di e-mail, con i dati di accesso al vostro pannello di controllo, una e-mail con i dati di accesso ai vostri database (ne danno 5 di default), i dati di accesso tramite FTP e altre info generiche.

Segnatevi tutti i dati, stampate le e-mail per sicurezza e mettetele in un luogo sicuro.

Download WordPress Ita

Il secondo punto è quello di scaricare dal sito originale, il file .zip per installare WordPress.

Visitate il sito ufficiale di Wordpress e scaricate, cliccando sul tasto centrale, l’ultima versione in modo da avere la massima stabilità e una volta fatto, decomprimete lo Zip.

Caricamento tramite FTP dei file di wordpress

Dopo alcune ore, o in alcuni casi pochi giorni, il vostro dominio con il vostro hosting saranno attivi.

Una volta fatto ciò scaricate Filezilla, un programma per l’accesso alle varie cartelle FTP dei vostri siti. Installatelo, apritelo e cliccando su “file” > “gestore siti” andate ad aggiungere la vostra posizione che trovate nelle e-mail precedentemente ricevute, quali User (su Aruba è una serie di numeri come 123456@aruba.it) password e indirizzo ftp (solitamente è ftp.nomesito.xx).

Adesso cliccate su connetti, e vi si aprirà una cartella “vuota”, che sarà la vostra cartella principale del sito che andrete a costruire.

Inserite nella cartella vuota, tutti i file da poco decompressi

Installazione WordPress con il Wizard

Una volta che i file sono tutti online, andate su nomesito.xx/wp-admin/install.php e partirà il wizard.

Wordpres: wizard step 1
Wordpres: wizard step 2

Una volta caricati i file, aprite il vostro sito (nomesito.xx) e seguite a video quello che vi chiede, tenendo sempre conto che tutti i dati che vi chiederà, li troverete nelle mail di Aruba.

A Fine del processo di installazione, andate su nomesito.xx/wp-admin e vi chiederà i dati di accesso che avrete definito durante l’installazione di WordPress.

Cliccate su accedi et voilà.

Edit | 2019
In alcuni casi l’installazione di WordPress va a buon fine ma non accede al pannello di controllo (quello che si trova in /wp-admin).
In questo caso, aprite tramite FTP e cercate nella root principale il file Wp-config-sample.php e rinominatelo in wp-config.php.
A questi punti apritelo con un semplice editor di testo e andate a sostituire i valori come:

  • database_name_here = il nome del vostro database
  • username_here = il nome del vostro utente per il vostro database
  • password_here = la password del database
  • localhost = lasciatelo così com’è

Installare WordPress aruba semi-automatico

Come per il punto (installare WordPress tramite FTP), dovrete acquistare il servizio dominio+hosting linux, eseguendo la solita procedura.

Una volta che il vostro dominio/host è attivo, andate su Aruba.it cliccate in alto a destra su “area clienti” e sul menù che scenderà, sulla sinistra troverete il titolo HOSTING E DOMINI, sotto ci sarà la voce Area Clienti

Aruba: area clienti per installare WordPress

Vi si aprirà l’elenco dei vostri domini attivi, cliccate sul tasto pannello di controllo.

Aruba entrare in Pannello di controllo

Arriverete ad una pagina come in immagine

Aruba | Softaculous per installare WordPress

Cliccate su Softaculous App e eseguite l’installer simile al metodo precedente. Vi chiederà tutti i dati che avrete già nelle e-mail che avete ricevuto e vi farà creare un utente con cui accedere alla dashboard di Wp.

A Fine del processo di installazione, andate su nomesito.xx/wp-admin e vi chiederà i dati di accesso che avrete definito durante l’installazione di WordPress.

Cliccate su accedi et voilà.

Installare WordPress su Aruba in automatico

Eccoci arrivati al metodo più veloce che ci sia…

Dalla homepage di Aruba (come altri siti come Register.it ecc.), cliccate su prodotti e servizi>hosting e domini

Aruba: acquisto hosting e dominio

Scegliete il piano comprensivo dell’installazione di Wordpress.

Aruba| Hosting WordPress

Vi arriverà una e-mail in più rispetto agli esempi precedenti, con i dati di accesso direttamente a WordPress.

È un metodo molto veloce questo, ma alcuni fornitori di hosting, installano di base alcuni plugin (vedi Siteground che installa un plugin di caching).

Installare WordPress su altri hosting come Register.it o siteground

Non c’è niente di più semplice.

Dopo aver acceduto al vostro pannello di controllo del vostro hosting (stavolta prendiamo in esame Register.it ma è la medesima cosa con siteground ecc), accedete al cPanel e scorrete un po’ la lista di icone che vi si presenta davanti.

Se guardate bene, c’è la voce “WordPress”.

Basta cliccarci sopra e verrete catapultati alla sezione di installazione di Wp.

Se guardate quest’ultima, la procedura guidata è molto semplice.. cliccando su installa vi si aprirà una sezione in cui andare ad inserire i dati (per la maggior parte sono pre-compilati e vanno bene così) e vi verrà fornita una parte che spetta alla scelta del tema da utilizzare.

Potete tranquillamente lasciare quella di default e installare il tema in un momento successivo.

Come per “local”, inserite user password e email amministratore e cliccate su “fine”.

Fatto 🙂

Conclusione

Se avete notato, il punto 1 e il punto due, si differenziano praticamente solo dal fatto che nel primo caso si spostano i file di installazione tramite FTP mentre nel secondo si usa un’app sul gestionale per fare ciò… in entrambi i casi dobbiamo far partire comunque un’installazione. J

Quale che sia il metodo che userai per installare WordPress, non è niente di così difficile, c’è solo da perdere un po’ di tempo e da tenere conto di alcuni dati in caso si voglia installare in manuale o in semi-automatico.

Consiglio

Se sei veramente alle primissime armi con WordPress e non sei proprio portato per la tecnologia in generale, allora ti consiglio di acquistare direttamente il dominio con l’installazione di WordPress compresa, non sono cifre proibitive.

Se invece sei portato alla tecnologia e vuoi risparmiare il 50% dei soldi, puoi seguire i metodi 1 o 2

Se hai dubbi parlane nei commenti

POST CORRELATI

Massimiliano Piacentini

Proprietario di 360Smartweb

Dopo vari anni passati come graphic designer e dopo molti corsi, ho seguito la mia massima passione: lo sviluppo di siti web in html, php e WordPress. Il design web è stata una semplice conseguenza di tutte le mie skills che mi permettono, seguendo le best practices, per dare una User Experience sui siti creati.