Quanto tempo per indicizzare un sito?

21 Set 2018 - SEO


Quanto tempo per indicizzare un sito?

Ho modificato il mio sito ma ancora i motori di ricerca non vedono le modifiche!

Quante volte vi siete ritrovati a modificare il vostro sito web, da autodidatta, da semi-professionisti o addirittura da professionisti, e chiedervi quando i motori di ricerca come Google e Bing riconoscano tali modifiche, soprattutto per la SEO?
La risposta è: non si può sapere!
Facciamo un po’ di chiarezza.

Variabili

Le variabili di questa equazione sono pressoché infinite, ma ci sono quelle principali che fanno sì che vengano riconosciute prima.
Mettiamola così, se al vostro sito cambiate completamente i contenuti, tag title, tag description, foto ecc allora la cosa sarà molto lunga.
Se invece cambiate soltanto il titolo della pagina, avrete buone probabilità che nel giro di pochi giorni Google e il resto dei motori di ricerca, aggiornino la vostra modifica. Detto questo, un’altra variabile indispensabile, è la quantità di traffico sul sito in generale, e sulla pagina specifica. Se cambiate il titolo della pagina ma effettivamente nessuno la vedrà mai, i bot scansioneranno nuovamente quella pagina giorni e giorni dopo dalla modifica da voi effettuata.

Aggiornamento costante

Google di base, cerca di incoraggiare al costante aggiornamento delle pagine per avere sempre contenuti freschi ma, anche se può sembrare insensato e un controsenso, vuole che sia fatto in modo costante e duraturo. Se pensate di cambiare contenuti e title tag e combriccola, e sperare di avere un ritorno immediato scordatevelo. Dovrete lavorare con una strategia SEO adeguata, considerando tutte le variabili, o quantomeno tenendone di conto il più possibile.

POST CORRELATI

Massimiliano Piacentini

Proprietario di 360Smartweb

Dopo vari anni passati come graphic designer e dopo molti corsi, ho seguito la mia massima passione: lo sviluppo di siti web in html, php e WordPress. Il design web è stata una semplice conseguenza di tutte le mie skills che mi permettono, seguendo le best practices, per dare una User Experience sui siti creati.